Ricerca avanzata
Stampa

Verso il G20 Business Summit: un anno di lavoro in numeri

AGGIORNAMENTO DEL 05/10/2021

 

Il  7 ed 8 ottobre a Roma si chiudono 12 mesi intensi per la community del B20, che rappresenta oltre 6,5 milioni di imprese. La B20 Chair Emma Marcegaglia presenterà la dichiarazione finale  che contiene le proposte per i Governi del G20. Sarà possibile attraverso i canali social del “B20” seguire la diretta streaming dell’evento. Collegamento e maggiori informazioni al sito B20 Italia 2021 (b20italy2021.org)

 Di seguito una breve sintesi del percorso dei lavori.

Verso il G20 Business Summit: un anno di lavoro in numeri

Roma, 5 ottobre 2021 – 10 mesi di lavoro, una community di oltre 6,5 milioni di imprese, oltre 1000 delegati e 2000 partecipanti totali suddivisi in 9 task force che hanno elaborato, ciascuna, un Policy Paper. I lavori sono stati guidati da Barbara Beltrame Giacomello per la task force Commercio & Investimenti; Carlo Messina per la task force Finanza & Infrastrutture; Francesco Starace per la task force Energia & Efficienza delle Risorse; Gianpietro Benedetti per la task force Impiego & Formazione; Diana Bracco per l’Iniziativa Speciale sull’Empowerment Femminile; Claudio Descalzi per l’Action Council su Sostenibilità & Emergenze Globali; Sergio Dompé per Salute & Scienze della Vita; Maria Patrizia Grieco per la task force Integrità & Conformità; Maximo Ibarra per la task force Trasformazione Digitale.

Complessivamente, i Policy Paper del B20 contengono 32 policy recommendation, 93 call to action e 37 KPI per misurare l’attuazione e l’impatto delle proposte dell’industria. Sono questi alcuni dei numeri del B20, l’engagement group istituito dal G20 dedicato alle imprese e alle confederazioni industriali dei paesi membri che il 7 e 8 ottobre si conclude a Roma con il G20 Business Summit, due giorni che portano in città il gotha dell’imprenditoria mondiale e autorevoli leader politici nazionali ed internazionali.  

Il B20 è organizzato da Confindustria e presieduto da Emma Marcegaglia. La sua finalità è supportare i governi del G20 nell’affrontare le principali sfide globali promuovendo il dialogo pubblico-privato e la collaborazione fra mondo del business, governi, organizzazioni e istituzioni internazionali.

I Paesi del G20 rappresentano l’85% del Pil, il 75% del commercio e il 60% della popolazione mondiali. Una tale ampia base di rappresentanza ed un approccio inclusivo, hanno permesso di realizzare 13 incontri di alto livello con i Ministri italiani ed alcuni omologhi G20, e 10 “dialoghi” con le principali Confindustrie dei G20, i loro Ministri, Viceministri e Sherpa G20. Il B20 ha coinvolto attivamente importanti organizzazioni internazionali come OCSE, WTO e FAO.  

Al G20 Business Summit del 7 e 8 ottobre parteciperanno, tra gli altri, il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi, la Presidente del B20, Emma Marcegaglia e i presidenti delle task force; Daniele Franco, Ministro dell’Economia e Finanze; Elena Bonetti, Ministro delle Pari Opportunità e della Famiglia; Vittorio Colao, Ministro dell’Innovazione Tecnologica; Roberto Cingolani, Ministro della Transizione Ecologica; Luigi Di Maio, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Janet Yellen, Segretario al Tesoro USA; Christine Lagarde, Presidente BCE; Ngozi Okonjo-Iweala, Direttore Generale WTO; Mathias Cormann, Segretario Generale OCSE; Qu Dongyu, Direttore Generale FAO; Jeff Bezos, Fondatore e Presidente di Amazon.com e John Elkann Chairman e CEO EXOR N.V., Chairman and Executive Director Stellantis Group, Co-Chair B20 International Advocacy Caucus.

Il direttore

Gianni Niccolo’

 

B20 Summit_ save the date

Programma_Final Event_B20Italy2021_7.10_day1

Programma_Final Event_B20Italy2021_8.10_day2

 

 

 

AGGIORNAMENTO DEL 04/05/2021

 

Nel mese di aprile sono proseguiti i lavori del “B20”,  Assise a presidenza italiana, promossa da Confindustria,  a cui partecipano le principali aziende del panorama mondiale, di supporto al G20,  il “Forum”  delle principali economie del pianeta.

Il 20 e il 26 aprile si sono tenuti i Lavori dell’International Advocacy Caucus, sulle “azioni per il clima” e della Task Force del B20 denominata “Health e Life Sciences”,   sulle possibili convergenze per migliorare i Sistemi sanitari.

Riportiamo il link di collegamento al sito dedicato all’evento,  dove potrete seguire i video e i contenuti dei Lavori.

Utilizzando il Browser “Edge” sarà possibile usufruire della traduzione in lingua italiana.

Online il sito del B20 Italy 2021. Confindustria alla guida del Business Summit internazionale in vista del G20

 

Cordiali saluti

Il direttore

Dott. Gianni Niccolò

 

 

AGGIORNAMENTO DEL 24/02/2021

 

B20 Italy – Inception Meeting highlights

“Nei giorni 21 e 22 gennaio u.s. si e’ avviata l’Assise del B20, il piu’ importante “engagement group” del "G20" ad attuale presidenza italiana, con due eventi successivi, uno pubblico e l’altro a porte chiuse.  

Entrambe le giornate sono state piene di relazioni e di fruttuosi scambi di idee, essenziali per trovare risposte alle sfide globali.  

Utilizzando i link sotto riportati e’ possibile sia la lettura di un’interessante intervista a Alfredo Citigno direttore di “Quale Impresa”, storico strumento di comunicazione dei “Giovani Imprenditori” di Confindustria, sull’attuale contesto economico globale e sulla possibilità che il B20 ha di incidere nella “Business Community Globale”, che l’ascolto degli interventi della sessione d’avvio.

Sarà nostra cura comunicare lo sviluppo dei lavori dell’Assise nelle diverse “Tak Force” costituite per presenziare le tematiche di maggiore attualità nell’ambito economico-sociale globale.”

Quale-Impresa-Articolo-B20.pdf (b20italy2021.org)

B20 Italy - Inception Meeting highlights | B20 Italy 2021  (il video è in inglese ma è possibile attivare la traduzione dei sottotitoli in italiano)

Cordiali saluti

Il direttore

Dott. Gianni Niccolò

 

 


 

 

 

Nato nel 2010, il B20 è il più autorevole degli Engagement Group istituiti dal G20 e ha l’obiettivo di formulare raccomandazioni di policy indirizzate alla Presidenza di turno del G20 in un ampio novero di settori strategici. 

Riservato alle imprese e alle loro organizzazioni di rappresentanza, il B20 annovera mediamente oltre 1.000 delegati titolari dei Paesi G20, tra cui i vertici delle principali multinazionali, e circa 3.000 partecipanti complessivi, in rappresentanza di una comunità d’affari che conta complessivamente oltre 6,5 milioni di imprese. 

 

L’Italia assume per la prima volta nella storia la Presidenza del G20 e Confindustria sarà in prima linea nel supportare la Presidenza italiana nell’affrontare le sfide che la attendono sulla scena multilaterale. 

Il Presidente, Carlo Bonomi, ha affidato a Emma Marcegaglia la guida dell’intero processo, che opererà attraverso Task Force guidate da eminenti CEO nazionali e composte da circa 100 delegati ciascuna.

Le priorità strategiche scelte da Confindustria per l’agenda del B20 sono: Trade & Investment (Barbara Beltrame); Energy & Resource Efficiency (Francesco Starace); Integrity & Compliance (Patrizia Grieco); Employment & Education (Gianpietro Benedetti); Digital Transformation (Maximo Ibarra); Finance & Infrastructures (Carlo Messina); Health & Life Sciences (Sergio Dompé); Sustainability & Global Emergencies (Claudio Descalzi).

Un selezionato gruppo di CEO italiani di levatura internazionale assisteranno il B20 nell’indirizzo generale attraverso un Advisory Board.

L’avvio ufficiale delle attività è previsto il 21-22 gennaio

Confindustria ha creato sul suo sito una Pagina aperta (v. link di cui sotto), dalla quale è possibile collegarsi con apposito link al sito ufficiale dell’Assise del B20.

E’ consigliabile a riguardo utilizzare il Browser “Microsoft Edge”, che consente la completa traduzione in italiano dei testi.

Confindustria Macerata seguirà i lavori dei diversi “Tavoli”( c.d. Task Force) su cui è organizzato il B20, per poter comunicare alle aziende associate i principali testi “licenziati” che approderanno alla presidenza del “G20”.

Per qualsiasi ulteriore informazione e’ possibile contattare Giuseppe Carelli -  carelli@confindustriamacerata.it

 

Link pagina b20 sito Confindustria

 

 

B20 -Informativa n° 1

L’avvio ufficiale dei lavori del B20 è alle porte: il 21 e 22 gennaio è in calendario l’Inception Meeting, evento che si svolgerà in forma ibrida e al quale voi e le vostre imprese potrete assistere - nella parte pubblica - attraverso una piattaforma virtuale, in streaming sul Sito B20 e sui principali Canali Social:

www.B20italy2021.org

www.linkedin.com/company/b20-italy

https://twitter.com/b20

www.facebook.com/thebusinesstwenty

Per la nostra Organizzazione è un momento di grande visibilità e responsabilità: come sapete il B20 è il più autorevole degli Engagement Group in ambito G20, il Summit dei Capi di Stato e di Governo che riunisce le più importanti economie del mondo del quale l’Italia assume per la prima volta nella storia la Presidenza. Confindustria è in prima linea nell’azione di supporto e coordinamento del tavolo, nato per formulare raccomandazioni di policy indirizzate alla Presidenza in decine di settori strategici.

Nelle Task Forces attraverso le quali è articolato il processo - guidato da Emma Marcegaglia - siedono molte imprese associate.

Nei prossimi giorni sarà diffuso il programma dell’Inception Meeting. L’agenda prevede due momenti diversi e separati: un evento pubblico (prima giornata, slot 1-3 PM) in cui la Leadership dell'organizzazione ospitante fornisce una panoramica delle sue priorità al collegio elettorale B20, agli ospiti dei settori istituzionali e privati ​​e al grande pubblico e un alto rappresentante del G20 - il Ministro Economia e Finanze - condivide le priorità e dell'agenda intergovernativa, evidenziando le sinergie tra i due format paralleli. Segue una parte a porte chiuse (secondo giorno, slot 1-3 PM) riservata ai membri B20, per l’avvio dei lavori.

I numeri dell’evento parlano da sé: al tavolo ci sono 1000 delegati titolari dei Paesi G20, vertici delle multinazionali e 3000 partecipanti complessivi per una comunità d’affari che conta oltre 6,5 milioni di imprese. Le aziende coinvolte da Confindustria appartengono a tutti i settori e rappresentano una comunità solida ed eterogenea della quale essere orgogliosi.

 

Leggi la lettera del Presidente Bonomi per i Presidenti delle Associazioni - Inception Meeting B20

 

B20 -Informativa n° 2

Giovedì 21 gennaio p.v. inizieranno i lavori del B20, con una sessione “aperta” a cui possono partecipare tutte le imprese.

Rimettiamo in allegato il relativo programma, evidenziando che la durata della sessione è prevsita dalle ore 13,00 alle 15,30 e la lingua prescelta sarà l’inglese.

Sotto vengono riportati i link di collegamento.

La partecipazione di illustri Relatori è testimonianza dell’importanza dell’evento che anche Confindustria Macerata si è impegnata a seguire, con apposite Note Informative al determinarsi dei primi documenti ufficiali completi.

SCARICA IL PROGRAMMA SESSIONE INIZIALE

 

LINK PER IL COLLEGAMENTO

www.B20italy2021.org

www.linkedin.com/company/b20-italy

https://twitter.com/b20

www.facebook.com/thebusinesstwenty

App Confindustria

app.png
La nuova app di Confindustria Macerata semplice e gratuita.
apple.png
play.png

Altre News

Ultime News