Ricerca avanzata
Stampa

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Misure ICE a sostegno delle Imprese

Per fronteggiare l’emergenza Agenzia ICE ha previsto il rinnovo del proprio Catalogo di servizi, entrato in vigore dal 1 ° aprile 2020,  con  l'erogazione a titolo gratuito di una serie di servizi che fino ad ora erano a pagamento e una serie di provvedimenti per tutelare le imprese che hanno previsto di partecipare a manifestazioni fieristiche:

Oltre ad una importante lista di servizi gratuiti per tutte le imprese, si evidenzia che alcuni servizi a pagamento saranno invece erogati gratuitamente alle imprese con meno di 100 dipendenti.

  1. 1.Ecco una sintesi dei servizi gratuiti  per tutte le imprese:
  • note informative sui mercati
  • anteprima grandi progetti e Gare internazionali
  • finanziamenti internazionali
  • consulto online su prenotazione
  • l’Export in pillole – Export Tips
  • schede prodotto
  • il tuo prodotto sul mercato
  • profili operatori esteri
  • elenchi professionisti locali
  • statistiche di commercio estero personalizzate
  • elaborazione di informazioni su dazi doganali, certificazioni obbligatorie, normative fiscali, requisiti di etichettatura dei prodotti, norme sul lavoro nel paese d’interesse del cliente.
  • vetrina on line
  • ricerche di mercato
  • soluzione di controversie
  • partecipazione a gare
  1. Tra i servizi a pagamento, i seguenti sono gratuiti per le imprese con meno di 100 dipendenti:
  • ricerca clienti e partner esteri (prevede la selezione di operatori locali coerenti con il profilo aziendale del richiedente, invio di documentazione e/o campioni, forniti dal richiedente alle imprese selezionate. Un rapporto finale indica le attività svolte e, ove le regole del paese sulla privacy lo permettano, i destinatari raggiunti, follow-up telefonico per riscontrare l’interesse all’offerta; relazione finale sui risultati con l’elenco e le considerazioni degli operatori intervistati. Ove richiesto è prevista l’organizzazione di incontri d’affari sia con partner economici selezionati dagli uffici esteri di ICE Agenzia, sia con operatori segnalati dal cliente italiano).
  • ricerca investitore estero (il servizio per rispondere ad offerte italiane di investimento rivolte a soggetti esteri, prevede un’analisi preliminare con valutazione della richiesta ed esame dei mercati esteri verso i quali si rivolge la ricerca di potenziali partner/investitori; prosegue con la ricerca delle controparti e l’identificazione degli operatori da sensibilizzare - grandi aziende, fondi di investimento, banche d’affari, studi legali, etc. -, la presentazione del progetto, la verifica dell’interesse e la relazione finale sui risultati della ricerca. Su richiesta dell’operatore estero interessato, è possibile l’organizzazione di incontri e, per eventuali seguiti, una verifica della pre-fattibilità ed il supporto nell’avvio delle trattative con il partner/investitore estero e l’eventuale mediazione con i soggetti pubblici italiani coinvolti nel processo autorizzativo dell’investimento estero in Italia).
  • utilizzo strutture ICE (per tre giorni all’anno): in presenza di spazio disponibile, possibilità di utilizzo di sale, stanze e attrezzature, presso diversi uffici della rete estera e di Milano, fatti salvi i costi vivi da rimborsare.

L’obiettivo è aumentare il numero delle imprese esportatrici, intercettando anche le aziende "zero export" per accompagnarle con successo nel percorso di internazionalizzazione.

                                                          

Per richiedere i servizi è possibile contattare i singoli Uffici esteri o effettuare la richiesta direttamente online sul sito ICE nelle sezioni Catalogo online e Area Clienti.

  1. 3.Sono stati adottati inoltre i seguenti provvedimenti:

 

  • annullamento delle quote di adesione già fatturate dall'ICE-Agenzia alle imprese per la partecipazione alle iniziative promozionali (fiere estere, seminari, mostre autonome, workshop, ecc.) con svolgimento a partire dal 1° febbraio 2020, in qualsiasi parte del mondo, che siano state annullate, rinviate o a cui l’azienda non abbia potuto partecipare a causa di provvedimenti restrittivi disposti a carico dei cittadini italiani dalle autorità del Paese estero sede di svolgimento dell’iniziativa;
  •  rimborso forfettario delle spese già sostenute per la partecipazione alle iniziative sopra descritte fino ad un tetto massimo pari a 6.000 euro ad impresa per i settori agroalimentare e beni di consumo e a 10.000 euro ad impresa per quelle del comparto beni strumentali;
  •  gratuità di un modulo espositivo allestito in tutte le manifestazioni organizzate dall'ICE-Agenzia (fiere, mostre autonome,..) che si svolgeranno fino a  marzo 2021, in qualsiasi parte del mondo a concorrenza dello spazio effettivamente disponibile;
  • per le altre attività quali seminari, workshop, incoming, ecc., garanzia della partecipazione a titolo gratuito a tutte le imprese, limitatamente ad un’ammissione/postazione per singola iniziativa a concorrenza dello spazio effettivamente disponibile.

Si attendono chiarimenti sulle modalità operative di fruizione delle varie misure.

Info: Servizio Internazionalizzazione – Dott. Carlo Cipriani,  cell. 3357172146

 

Il Direttore

Dott. Gianni Niccolò

App Confindustria

app.png
La nuova app di Confindustria Macerata semplice e gratuita.
apple.png
play.png

Ultime News